Seleziona una pagina

Giornata intensa ieri, 23 gennaio, nell’Auditorium Paolo Borsellino del Liceo ‘G.Meli’.  Un mosaico di interventi per parlare di “Legalità ed Etica nel web: uso corretto e responsabile”.  Con esempi e testimonianze gli ospiti relatori hanno catturato l’attenzione  e sollecitato la sensibilità delle studentesse e degli studenti di tutte le classi quarte del Liceo. La Dirigente Scolastica Prof.ssa Francesca Vella, accogliendo la proposta del Dott. Giuseppe Giabmbrone, ideatore e responsabile per il Rotary International del Progetto ‘Legalità e cultura dell’etica’, che dal 2012 diffonde nelle scuole italiane e che vede il Liceo Meli partecipe  sin dal primo anno, ha voluto sottolineare l’interesse della  comunità scolastica a sviluppare la dimensione del rispetto per la persona umana, in tutte quelle forme comunicative che la modernità oggi ci consente.  La Prof.ssa Isabella Albanese, referente dell’attività,  nell’introdurre i lavori  ha sottolineato quanto sia importante come docenti ed educatori  far comprendere che nella trama della nostra Costituzione sono iscritti quei valori etici, civili, antidiscriminatori e di solidarietà che ci possono orientare nelle scelte e nei comportamenti. Di scelta, con grande commozione sua e di tutti i presenti  ha parlato il Dott. Antoci.  La sua scelta e quella della sua famiglia pochi anni fa di accettare una vita blindata  per non interrompere un cammino di legalità, una speranza, un sogno che oggi è realtà. E poi gli interventi del Dott. Aiello magistrato, del Dott.  Pampillonia  Dirigente della Divisione anticrimine della Questura di Palermo e del Dott. Mondello dell’UNIPA sui pericoli  derivanti dall’uso del web, dei social, delle app. Tra immagini proiettate, battute accattivanti e profonde considerazioni i relatori hanno disseminato stupore e curiosità,  messo in crisi certezze. E noi  alla maniera socratica e in sintonia  con il citato Danilo Dolci già da domani ci metteremo al lavoro per non perdere i frutti di tale patrimonio.

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi